Free virtual tour: viaggi per tutta la famiglia ai tempi del Covid19

Free virtual tour: viaggi per tutta la famiglia ai tempi del Covid19

Voi conoscete il vecchio detto “ogni impedimento è un giovamento”? Ciò vuol dire che se accade qualcosa di negativo che ci ostacola nella vita, dobbiamo imparare a reagire, usando a nostro favore i cambiamenti imposti dalla situazione. E quale momento migliore per attuarlo durante una pandemia per Coronavirus? Certo nessuno di noi si sarebbe mai immaginato qualcosa di simile nella propria vita, ma sono gli imprevisti più impensabili a dare inizio ai cambiamenti più importanti. E dato che questo Covid19 ci sta privando di tante cose importanti, sconvolgendo le nostre abitudini, le nostre giornate e di conseguenza la nostra psiche, l’unico modo per sopravvivere è reagire in maniera costruttiva. Proprio con lo scopo di aiutare le persone a trascorrere nel migliore dei modi il tempo in casa, alcuni dei più importanti musei nazionali ed internazionali hanno deciso di aprire le proprie porte al popolo del web, mostrando i loro tesori più preziosi. Ciò è possibile grazie alla tecnologia e alla loro inventiva, che hanno permesso di creare interessanti contenuti multimediali, denominati Free Virtual Tour.

IL FREE VIRTUAL TOUR

Il Free Virtual Tour comprende dirette su pagine facebook e profili instagram, visite guidate su youtube, workshop per bambini e tanti altri tipi di contenuti multimediali, rivolti sia agli adulti che ai più piccini, il tutto totalmente gratuito. Per usufruirne vi servirà dunque un pc, un tablet o smartphone e una connessione internet. Se quest’ultima da vostro piano tariffario risulta insufficiente, vi ricordo che è possibile estenderla gratuitamente grazie alle diverse iniziative dei vari operatori telefonici.

I musei che hanno voluto aderire a questa iniziativa sono davvero tanti e molti dei più famosi siti di viaggio hanno deciso di convertire i propri contenuti da pacchetti viaggio a guide ai free virtual tour. Per chi come me ha anche un bimbo piccolo da gestire, diventa complicato trovare il tempo di selezionarli, così ho pensato di indicarvene alcuni io, basandomi sui contenuti che ho trovato più interessanti, sia per me che per mio figlio.

MUBA legge Corraini - free virtual tour
MUBA legge Corraini – free virtual tour

LA MIA SELEZIONE DI FREE VIRTUAL TOUR

Suddividerò il mio elenco in categorie, che vi permetteranno di scegliere immediatamente il tipo di tour da seguire:

1.MUSEI ITALIANI

L’elenco dei musei italiani che hanno deciso di aderire all’iniziativa #museichiusimuseiaperti è abbastanza lungo, quindi ho pensato di fare una selezione per voi, indicandovi quelli che ho gradito particolarmente e suddividendoli tra musei per bambini e i musei per adulti.

I musei che hanno realizzato i free virtual tour per i bambini sono:

  • Musme – Museo della medicina di Padova,
  • Muba – Museo dei Bambini di Milano,
  • Children Museum di Verona,
  • Explora: il museo dei bambini di Roma,
  • La città dei bambini e dei ragazzi di Genova,

Questi cinque musei sono interamente dedicati ai bambini e li ho trovati particolarmente interessanti, perchè sono riusciti a realizzare iniziative davvero valide e variegate, sia in lingua italiana che inglese, che spaziano dalla letture di libri, ad esperimenti, a racconti di storie e workshop da eseguire a casa con i genitori. Inoltre alcuni di questi hanno collaborato per diffondere la “Guida Galattica del Coronavirus“, un breve filmato che spiega ai bambini cosa sta succedendo e come proteggersi da questo brutto virus. Mio figlio ha gradito particolarmente, volendolo vedere più volte, quindi vi consiglio di mostrarlo ai vostri bimbi, ne saranno entusiasti!

Guida galattica al Coronavirus
Guida galattica al Coronavirus

Per chi invece cerca contenuti per adulti, vi segnalo questi altri virtual tour:

  • Castello Sforzesco di Milano, che mostra sia le opere in archivio in fase di catalogazione, che quelle esposte nelle sue sale,
  • Museo Egizio di Torino con le “Passeggiate del direttore“, in cui un preparatissimo Christian Greco con passione ci illustra la storia della collezione e i reperti più importanti,
  • Museo degli Uffizi di Firenze, con l’iniziativa “Uffizi Decameron”, “La mia Sala” e “IperVisioni”,
  • Parco archeologico del Colosseo di Roma, con quotidiana visita virtuale ai monumenti,
  • Reggia di Capodimonte di Napoli, con l’iniziativa “Gemito, dalla scultura al disegno”.

Vi ricordate che vi ho già parlato del Museo Tecnico Navale di La Spezia?E’ un museo interamente dedicato alle maestrie marinare ed è il più importante a livello nazionale. Anche questo è possibile visitarlo virtualmente, collegandovi gratuitamente sulla pagina facebook della Marina Militare.

2.MUSEI STRANIERI

Anche l’elenco dei musei stranieri è parecchio vasto, proponendo diverse iniziative interessanti per intrattenere il pubblico da casa e tra i più rinomati vi segnalo:

  • il Guggenheim Museum di New York, che permettere di ripercorrere la famosa scala a chiocciola per ammirare tutte le sue opere,
  • Museo di Van Gogh di Amsterdam, con tutte le opere e informazioni sul rinomato pittore,
  • il British Museum di Londra, con tutte le sezioni interamente on line,
  • il Museo Archeologico nazionale di Atene, il più importante con oltre 11.000 reperti del mondo greco,
  • Casa Batlò di Barcellona, con i suoi ambienti dai ricchi particolari ispirati alla natura,
  • l’Hermitage di San Pietroburgo, che mostra tutti i suoi tesori custoditi nei diversi ambienti.
Hermitage di San Pietroburgo - Free virtual tour
Hermitage di San Pietroburgo – Free virtual tour

3.BELLEZZE NATURALI E ARCHITETTONICHE

I free virtual tour non ci aprono solo le porte dei musei di tutto il mondo, ma ci permettono di raggiungere anche gli angoli più nascosti del pianeta, come la natura più selvaggia dei parchi nazionali o le limpide acque delle barriere coralline, o di passeggiare per le vie delle città più belle e di ammirare i monumenti più famosi al mondo! Queste visite virtuali sono possibili tramite social come facebook, instagram e youtube, oppure tramite applicazioni quali “Google Art & Culture” e “Google Street View”.

Fiume Colorado - Free virtual tour
Fiume Colorado – Free virtual tour

Come potete notare c’è davvero un mondo da scoprire ed è possibile farlo comodamente sul vostro divano! Quindi che aspettate? Mettetevi comodi, accendete il vostro dispositivo e con tutta la famiglia iniziate a viaggiare! Ma mi raccomando, fatemi sapere quali sono i vostri free virtual tour preferiti, vi aspetto! 😉

Questo articolo ha 32 commenti.

  1. Paola

    Anche a mio figlio è piaciuta tantissimo la guida galattica al coronavirus! Grazie per i suggerimenti, alcuni musei come il Musme non li seguivo ancora

    1. Salvina82

      Mi fa tanto piacere di esserti stata utile con questo articolo!! Quante volte lo avete visto? Lui lo manda avanti almeno 5/6 volte di fila…🤣🤣🤣

  2. Claudia

    Non sapevo che anche il Museo di Van Gogh avesse il virtual tour, grazie! Corro subito a vederlo è il mio pittore preferito 😍

    1. Salvina82

      Pian piano un po’ tutti i musei si stanno attrezzando…e meno male!!!!😉

  3. Anche io sto sfruttando queste iniziative per trascorrere un po’ di tempo in spensieratezza in queste giornate tristi. È un’ottima occasione per avere un’anteprima dei musei che mi piacerebbe visitare in futuro! 😊

    1. Salvina82

      Brava! È lo spirito giusto per affrontare questo periodo, pensando anche ai prossimi viaggi!

  4. Moira

    Grazie mille delle segnalazioni! Abbiamo scritto anche noi un articolo simile – consiglio anche di scaricare l’app di Google Street View su smartphone. Ci sono virtual tour fatti davvero bene – noi ne vediamo uno al giorno così, per non annoiarci!

    1. Salvina82

      Grazie della dritta! Eh si, sono fatti davvero bene! 😉

  5. Per fortuna che ci sono questi tour virtuali! Altrimenti i bambini (ma anche noi viaggiatori incalliti) avremmo vissuto ancora peggio questo particolare periodo! Nei prossimi giorni mi vedo tutti quelli che hai segnalato e poi ti dico cosa ne penso 😉

    1. Salvina82

      Ottimo! Allora aspetto il tuo parere!!! Sono sicura che anche i bimbi apprezzeranno tanto!!😉

  6. Valentina

    Molto interessanti questi tour virtuali! Io ho dato un’occhiata ad alcuni musei, sia italiani che stranieri, ma ora vorrei proprio dedicarmi anche alle meraviglie della natura! Grazie per l’ispirazione! 🙂 Almeno possiamo continuare a viaggiare con gli occhi!

    1. Salvina82

      Eh si…è davvero una grandissima opportunità!Mi fa piacere averti dato nuovi spunti! 😉

  7. Valentina

    Queste iniziative, adottate da tanti musei italiani e non solo, ci aiutano a spezzare la monotonia di queste giornate! Speriamo di poterli visitare presto anche dal vivo 🙂

  8. Raffaella

    Grazie dei suggerimenti. Mi spiace solo che nella mia città i virtual tour non abbiano avuto lo stesso successo e che siano stati relegati alle singole iniziative delle guide turistiche.

    1. Salvina82

      Questo è un vero peccato..ma come mai nessuno ha aderito?

  9. Ilaria fenato

    I tour virtuali mi hanno salvato dalla noia e dalla pazzia più di una volta in questi giorni, ci ho passato parecchio tempo!

  10. Claudia

    Io mi sono attaccata invece alle webcam delle pozze nella savana. Sembra di essere in Africa e invece stiamo comodamente sul divano di casa. Uno spettacolo!

    1. Salvina82

      Bellissimo! Cercherò il link, mi hai fatto venire la curiosità! 😛

  11. Sara Chandana

    Non conoscevo il detto “ogni impedimento è un giovamento”, ma è esattamente parte della mia filosofia di vita! Infatti sto utilizzando questo periodo per studiare e fare tutto quello che amo, con calma.
    Non mi sono ancora dedicata ai virtual tour, ma è una cosa che voglio fare. Quindi terrò conto dei tuoi suggerimenti preziosi. Poi c’è anche quello della Casa Azul di Frida Kalho. 🙂

    1. Salvina82

      Bravissima! Vedrai che ti piaceranno tantissimo! Io li trovo davvero interessanti!

  12. Sara

    Hai proprio ragione, bisogna sapersi riadattare e cogliere le nuove opportunità. A me questi tour virtuali piacciono molto, spero rimangano anche per il futuro!

    1. Salvina82

      Si, dovrebbero rimanere. E ne sono felicissima, così da avere il tempo di vederli tutti!!!!🤣🤣

  13. Michela

    Ho apprezzato molto questa capacità dei musei per riadattarsi e trasformarsi in queste settimane. Un’ottima iniziativa per darci un’anteprima di cosa ci potrà aspettare, non appena potremo muoverci. Bravi e grazie a te per averceli fatti scoprire!

    1. Salvina82

      Anche a me è piaciuto davvero tanto, hanno cambiato il concetto di viaggio a nostro favore per questo periodo surreale!

  14. Cristina

    Sono iniziative ottime per i bambini che possono immergersi nella realtà museale da casa! I musei nn sono sempre coinvolgenti per loro ma vedo che lo strumento mutimediale aiuta anche in questo!

    1. Salvina82

      Mio figlio ama andare per musei nonostante sia piccino, perché ho sempre cercato di dare un’impronta giocherellona per coinvolgerla. Il guaio poi è contenere il suo entusiasmo nelle sale..😅😅
      I virtual tour invece li sta apprezzando anche perché così “gioca” col cellulare..

  15. Alessandra

    Belle queste iniziative create per i più piccoli: è un modo intelligente per intrattenerli in questo periodo così difficile anche per loro. Grazie per aver segnalato anche i musei che hanno creato simili iniziative per noi adulti.

    1. Salvina82

      Per fortuna hanno pensato un po’ a tutti, allietando la quarantena di un intero nucleo familiare!

  16. Michela

    Li ho sperimentati anch’io durante il percorso del coronavirus e insieme ad essi mi sono anche attaccata Guarda tantissimi serie TV ambientate nel luogo che amo di più gli Stati Uniti

    1. Salvina82

      Purtroppo con un bimbo piccolo le serie tv sono quasi impossibili da seguire, ma i virtual tour sono stati decisamente più gestibili ed utili per me.. Per fortuna un modo per trascorrere la quarantena si è trovato e ormai è acqua passata!!!😉

Lascia un commento